Carnevale Lievitati Lievitati dolci merende Ricette Al Miele

Bignè di Tiana

I Bignè di Tiana sono Fragranti all’esterno e particolarmente ariosi all’interno, i New Orleans beignets sono delle deliziose frittelle di carnevale che si possono gustare tutto l’anno, proprio come fanno gli abitanti di questa affascinante città della Louisiana.

Posso confermare che sono come li sognavo da quando ho visto per la prima volta i bignè di Tiana dal film Disney la principessa e il ranocchio, cosparsi di miele e di zucchero a velo: dolci, soffici e irresistibili! Le mie bambine li hanno riconosciuti subito!

Bignè di Tiana

Difficoltà:IntermediateTempo di preparazione: 30 minutiTempo di cottura: 40 minutiTempo di riposo: 40 minutiTempo totale:1 ora 50 minutiPorzioni:30 Bignè Stagione migliore:Available

Ingredients

  • Per la frittura ;

  • per decorare:

Instructions

  1. In una planetaria uniamo la farina, lo zucchero e sbricioliamo dentro il lievito. Da parte, sbattiamo l’uovo e il tuorlo insieme al latte e all’acqua. Azioniamo la planetaria munita da gancio a velocità media, e iniziamo a lavorare il composto versando a filo i liquidi.. Portiamo a incordatura ( è quando si forma la maglia glutinica, l’impasto acquisisce tenacità). Staccando l’impasto dal gancio e capovolgendolo su se stesso di tanto in tanto per garantire che venga impastato bene. Infine uniamo il sale e il burromorbido, un tocchetto alla volta, facendolo assorbire bene prima di aggiungerne un altro.

  2. Trasferiamo l’impasto in una ciotola oleata, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare a temperatura ambiente per 2 ore circa, o comunque fino a che raddoppi il suo volume.

  3. Trascorso il tempo della lievitazione, su un piano da lavoro leggermente infarinato, versiamo sopra l’impasto e stendiamo fino ad avere un rettangolo spesso 1 cm.
    A questo punto formiamo i beignets tagliando l’impasto in quadrati di 5-6 cm di lato ( ma se vi piacciono più alti potete farli anche più piccolini). Lasciamo riposare per 10 min.

  4. Intando scaldiamo l’olio in una casseruola profonda e capiente, ad una temperatura di 170°C e tuffiamo i bignè pochi alla volta, girandoli di tanto in tanto, così da farli dorare uniformemente. Saranno pronti 3-5 minuti.


  5. Scoliamoli su un foglio di carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso. Non appena scolati, irrorateli di miele e tanto zucchero a velo.

Parole chiave:Bignè di Tiana

Seguimi sui social!

Potrebbe ineressarti anche