da dispensa

Confettura di mele

Ancora una ricetta per smaltire l’abbondanza delle mele, dopo il Burro di mele stavolta ho preparato la confettura di mele. Fatta in casa è uno degli ingredienti per una colazione dolce e sana, da gustare sulle fette biscottate o sul pane. Servita in coppette monoporzione, accompagnata da qualche biscottino leggero e un po’ di frutta secca, che aggiunge un tocco croccante, può essere un’idea per un dessert dell’ultimo minuto.

La ricetta è semplicissima, l’unica accortezza da utilizzare sono i barattoli sterilizzati, Potete utilizzare barattoli di vetro che già avete in casa. È un modo economico ed ecologico per riciclare ciò che già si possiede.

Per sterilizzare i vasetti e capsule di metallo, operazione fondamentale per la conservazione corretta della confettura, fateli bollire in acqua per 35-40. Quando la confettura è pronta e fredda, controllate che si sia formato il vuoto: premendo con il dito al centro della capsula non ci deve essere alcuna flessione della stessa, niente rumore “click-clack” per intendersi. 

Confettura di mele

Difficoltà:BeginnerTempo di preparazione:1 ora Tempo di cottura:3 ore Tempo di riposo: 40 minutiTempo totale:1 ora 50 minutiPorzioni:4 vasetti Stagione migliore:Fall

Ingredients

Instructions

  1. Riducete la polpa a dadini. Raccoglietela in una casseruola insieme allo zucchero, alla scorza e al succo filtrato del limone ( io ho aggiunto anche 1 cucchiaino di cannella in polvere). Mescolate e ponete sul fuoco, a fiamma bassa, e portate a bollore.

  2. Cuocere a fiamma bassa per almeno 50 min circa. Una volta che le mele risulteranno morbide, li ho passate nel passa verdura, con la piastra con i fori più grandi.

  3.  La confettura è pronta quando una piccola quantità adagiata su un piattino inclinato non colerà subito via, ma mostrerà una certa resistenza a scendere verso il basso. Trasferitela bollente nei vasi sterilizzati.

  4. Chiudete i barattoli e capovolgeteli subito.
    Lasciate raffreddare la confettura. Una volta raffreddata la confettura di mele è già pronta per il consumo. I barattoli che non consumate subito potete conservarli in un luogo buio, fresco e asciutto.

Notes

  • Se in cucina vi piace sperimentare, provatela anche in piatti salati per accompagnare, per esempio, un arrosto.
  • A me piace tantissimo l’abbinamento mele-cannella, ho aggiunto durante la cottura finale 1 cucchiaino di cannella in polvere, a mio avviso si sente poco, ed esalta il gusto delle mele.
Parole chiave:Confettura di mele

Seguimi sui social!

Potrebbe ineressarti anche